Benvenuto nel sito ufficiale del
CRL
Comitato Regionale Lombardo

che si preoccupa di coordinare e promuovere tutta l'attività scacchistica nella regione Lombardia, dove troverai tutte le infomazioni ufficiali, i bollettini con tutti i verbali e l'annuncio delle iniziative del Comitato.



Indirizzi CRL

Per l'invio di posta cartacea si faccia riferimento indifferentemente a uno dei seguenti indirizzi:

Barrera Pietro
Via A. Diaz, 8
27029 Vigevano (PV)

Bernasconi Roberto
Largo A. Grandi, 3A
22072 Cermenate (CO)




Lettera 2 del Presidente - Agosto 1998
[08 Ago 1998]
Challenge Italia Giovani e Piccolo Trofeo Lombardia
Poco più di un anno fa il Comitato Regionale Lombardo si poneva i seguenti interrogativi:
come indirizzare nuovi ragazzini verso gli scacchi?
cosa fare perché questi giovani, dopo aver conosciuto gli scacchi, non abbandonino questo sport?
Fu istituita una commissione ad hoc formata da Walter Ravagnati, ex Responsabile Nazionale Giovanile, Gianpietro Pagnoncelli, ex Responsabile Regionale Giovanile e Femminile, Valdo Eynard, Responsabile Regionale Giovanile.
Era necessario trovare una formula che coinvolgesse i ragazzi che avevano seguito o stavano seguendo i vari corsi di scacchi, intrapresi da volonterosi tesserati, nelle scuole elementari e medie o nei circoli scacchistici.
L’obiettivo ideale era e rimane la partecipazione attiva delle scuole stesse.
In quel momento non si parlava ancora dei "Corsi Formazione Istruttori".
Ciò che avremmo proposto doveva rispondere a determinati requisiti: il divertimento anche a scapito dell'aspetto tecnico, quindi tornei con turni di 15 minuti a testa; la frequenza delle manifestazioni; tornei contenuti nell’arco di un pomeriggio, in modo da non gravare i genitori con ulteriori spese di trasferta; progetto rivolto ai principianti o poco più di tali, quindi con limitazioni di categoria (3 N) e di età (16 anni).
I frutti del lavoro di quella commissione sono il "Challenge Italia Giovani" inizialmente chiamato "1° Grand Prix Scacchistico Giovanile Lombardia" ed una nuova versione del "Piccolo Trofeo Lombardia".
L’edizione 97/98 del Piccolo Trofeo Lombardia si è conclusa.
Ha vinto la squadra di Corsico.
A questa nuova prima edizione hanno partecipato 16 squadre in rappresentanza di 9 società scacchistiche e di 1 scuola.
Il Challenge Italia Giovani terminerà il 13.09.98 con il torneo di Corsico dopo ben 26 manifestazioni, con una partecipazione media per torneo di 25 giovani.
Questi dati ci soddisfano e ci spronano a continuare su questa strada.
A Bologna, a fine maggio, in occasione dell’incontro dei Comitati Regionali, ho rivolto agli stessi, soprattutto ai C. R. limitrofi alla Lombardia, l’invito ad approfondire queste nostre esperienze ed a parteciparvi, in modo particolare al Challenge Italia Giovani.
Il nostro desiderio è di realizzare una manifestazione che esca dai confini regionali ed abbia una valenza il più possibile nazionale. Il C.R.L. rinnova l'invito ad aderire a questa iniziativa.
Possono essere contattati: Walter Ravagnati tel. 02-58106129 - Valdo Eynard tel. 035/232275.

Cordiali saluti.
Gianpietro PAGNONCELLI, Presidente del Comitato Regionale Lombardo
    A cura di Maurizio Mascheroni © Copyright Idealmente    







fastclick.com