Benvenuto nel sito ufficiale del
CRL
Comitato Regionale Lombardo

che si preoccupa di coordinare e promuovere tutta l'attività scacchistica nella regione Lombardia, dove troverai tutte le infomazioni ufficiali, i bollettini con tutti i verbali e l'annuncio delle iniziative del Comitato.



Indirizzi CRL

Per l'invio di posta cartacea si faccia riferimento indifferentemente a uno dei seguenti indirizzi:

Barrera Pietro
Via A. Diaz, 8
27029 Vigevano (PV)

Bernasconi Roberto
Largo A. Grandi, 3A
22072 Cermenate (CO)




Lettera 4 del Presidente - Maggio 1999
[01 Mag 1999]
L'importanza del pedone
A volte, nel corso di una partita, noi comuni scacchisti "regaliamo a cuor leggero" un pedone.
Nel proseguo della partita, quasi sempre, rimpiangiamo la perdita di quel pedone.
Giudichiamo il pedone poco importante: non determinante nel contesto della partita. In altre parole il pedone è "sacrificabile".
Il pedone è sacrificabile, ma senza pedoni non si promuove. Non si promuove sulla scacchiera, ma non si promuove neppure nella divulgazione e nella conduzione dello sport degli scacchi.
Conosco molti di questi pedoni. Sono quelle persone che una o più volte la settimana aprono e chiudono i nostri circoli di scacchi. Sono quei "personaggi" che progettano e realizzano l'attività di una società scacchistica. Prima di un torneo collocano tavoli e sedie, puliscono i tavoli, dispongono scacchiere, pezzi ed orologi; al termine del torneo ripongono il tutto. Molto spesso arbitrano. Accolgono nel circolo i nuovi soci o gli ospiti. Insegnano lo sport degli scacchi ai giovani. A volte, la domenica mattina, accompagnano un'intera squadra di questi ragazzi a giocare in tornei a loro riservati.
Queste persone lavorano gratuitamente, non inseguono alcun fine se non quello di promuovere gli scacchi. Non si aspettano neppure di ricevere un "grazie". Lavorano e basta.
Il nostro sport è progredito, negli anni, anche in virtù del loro operato ed io, come molti altri, spero che questi "pedoni" continuino nel loro lavoro di volontariato.
Grazie di cuore "pedoni".

Gianpietro PAGNONCELLI
Presidente del Comitato Regionale Lombardo
    A cura di Maurizio Mascheroni © Copyright Idealmente    







fastclick.com