Cerco una notizia su ...   
        
Chi è chi ...   
        
Chi fa cosa ...   

Trofeo CONI Lombardia 2019

Domenica 23 giugno u.s. a Moniga del Garda (BS) si è regolarmente svolto il Trofeo CONI regionale (U14), organizzato da ASD Scuola di Scacchi Torre & Cavallo di Sarezzo (BS). Il primo posto è stato conquistato da Elisa Cassi (ASD C.S.Excelsior - BG), al secondo posto Giulia Sala (ASD Scuola Scacchi Cormano - MI), al terzo posto Francesco Bortolotti (ASD La Compagnia della Torre - BS) ed al quarto Neven Hercegovac (ASD C.S.Exceslsior - BG). Questi quattro primi classificati potranno partecipare alla finale nazionale a squadre in rappresentanza della Lombardia che si svolgerà dal 26 al 29 settembre p.v. a Crotone e Isola di Capo Rizzuto (KR) con un accompagnatore in fase di definizione da parte del CRL. Tutti i relativi costi (viaggio, vitto, alloggio e divisa rappresentativa) saranno a carico del CONI nazionale.

Per tutti i riferimenti vedasi i regolamenti FSI e CONI allegati.

Si allega tabella partecipanti e classifica finale.

=================================================

Il Trofeo CONI, fase regionale Lombardia, si svolgerà il prossimo 23 giugno a Moniga del Garda (BS), con l'organizzazione della ASD Torre&Cavallo.

Presentiamo il bando della manifestazione e tutta la documentazione.

Ecco in maniera sintetica le innovazioni regolamentari per l'edizione 2019.

Va premesso però che resta immutato il vincolo delle 4 ASD iscritte al Registro CONI partecipanti alla fase Regionale.
La fase Regionale, pertanto, si potrà svolgere se partecipano giocatori di almeno 4 Società regolarmente iscritte al Registro.
Per far sì che la Lombardia esprima al meglio la forza dei suoi quattro rappresentanti alla fase Nazionale la fase Regionale si svolge con la formula del torneo individuale.
I primi quattro classificati formeranno la Rappresentativa Regionale che partecipa alla Fase nazionale.
Per conservare, obbligatoriamente, il requisito della Rappresentativa "mista", laddove i primi quattro dovessero essere 4 maschi il quarto lascia il posto alla prima femmina che segue in classifica.
Anche nel caso contrario di 4 femmine, la quarta lascia il posto al primo maschio che segue in classifica.
Non ci sono limiti minimi per la partecipazione, pertanto ogni ASD potrà partecipare con il numero di giocatori che vorrà, anche con un solo giocatore/giocatrice.
L'ordine di classifica della fase regionale costituisce ordine di scacchiera per la Fase Nazionale.
Alla fase nazionale è possibile sostituire i giocatori impossibilitati a partecipare con i giocatori/giocatrici classificati a seguire nella fase Regionale (sempre fatto salvo il requisito della Rappresentativa "mista").